Giovanni Palomba, sindaco di Torre del Greco, a 696 Tv torna sulla disponibilità della città di Avellino di concedere ai corallini l'uso del Partenio, poi non necessario per il completamento dei lavori al 'Liguori': "Non ce ne sarebbe stato bisogno, era tutto pronto, sono procedure della Lega da seguire. Il manto erboso noi lo avevamo, ma bisognava avere un certificato per la serie C, una questione di burocrazia, poi abbiamo avuto il certificato dopo 7-8 giorni, ma intanto per iscriversi bisognava indicare un campo omologato. Ringrazio sempre il sindaco e la città di Avellino per la disponibilità del Partenio, già dissi che non avremmo mai giocato ad Avellino e così è stato. Ora dobbiamo recuperare la prima giornata, ricordo solo la grande quantità di acqua, dovevamo consegnare un pensiero al sindaco che ringrazio ancora, una persona eccezionale, un signore, ma tutta la città è stata gentile con noi e gli va riconosciuta massima vicinanza per tutto".

Sezione: News / Data: Mar 13 ottobre 2020 alle 14:35
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print