L'ex allenatore dell'Avellino, neo vincitore del girone C di serie C con la sua Reggina, Mimmo Toscano a SportChannel ha parlato dei playoff che attendono l'Avellino: "Chi ci arriverà meglio fisicamente e mentalmente, chi ha pensato di più all'obiettivo in questi mesi avrà dei vantaggi rispetto alle altre. L'Avellino era in forte crescita prima dello stop, ora alla ripresa se riuscirà a mantenere quel livello di prestazioni potrebbe essere una mina vagante. L'importante è partire bene, superare il primo turno dopo un lungo stop è difficile, poi è tutto nell'aspetto mentale.

Per me non c'è una favorita, le squadre che entreranno dopo non so se avranno un vantaggio o uno svantaggio rispetto a chi sarà già rodato, non ci sono favorite ma ho come l'impressione che ci possa essere una sorpresa. Un ricordo? Una piazza importante con grande passione e seguito, sempre infuocata tipica del Sud che coinvolge e trasmette passione. Charpentier? Si fanno tanti nomi, è n giocatore di qualità e prospettive ma ancora non abbiamo parlato di futuro, sicuramente è un calciatore che ha fatto bene nella prima parte di campionato".

Sezione: News / Data: Mer 24 giugno 2020 alle 15:02
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
vedi letture
Print