Giudice sportivo Serie D: multe salate per San Tommaso e Acr Messina

18.09.2019 18:15 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Giudice sportivo Serie D: multe salate per San Tommaso e Acr Messina

Sono arrivate le decisioni del giudice sportivo in seguito alla rissa scoppiata al termine di San Tommaso-Acr Messina, domenica pomeriggio. 

Nel battibecco tra tesserati ne aveva fatto le spese il tecnico degli irpini Liquidato, colpito al viso da un colpo rifilatogli da qualcuno del Messina. Il giudice sportivo, su referto dell'arbitro, non ha squalificato alcun tesserato, infliggendo 700 euro di multa al San Tommaso e 600 ai peloritani

Il San Tommaso è stato punito per “avere, al termine della gara, propri tesserati, partecipato a una rissa all’interno del tunnel che conduce agli spogliatoi, consistita in spinte all’indirizzo di calciatori e dirigenti avversari. Per indebita presenza all’interno del tunnel che conduce agli spogliatoi, di due persone non identificate ma chiaramente riconducibili alla società, che partecipavano alla rissa”.

Il Messina per “avere, propri dirigenti e calciatori in campo avverso, al termine della gara, partecipato ad una rissa con i tesserati della squadra
avversaria consistita”
.