Atripalda, vittoria preziosa. Potenza sconfitta 3-1: salvezza più vicina

25.03.2019 15:30 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Atripalda, vittoria preziosa. Potenza sconfitta 3-1: salvezza più vicina

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. La formazione atripaldese vince a Potenza e allunga sulla zona calda e domenica potrebbe chiudere virtualmente il discorso salvezza. La squadra di Romano nella gara di Potenza è riuscita ad ottenere bottino pieno abbastanza nettamente sbagliando qualcosa solo nel secondo set, perso più per demeriti propri che per bravura avversaria. Ottimo l’approccio alla gara per De prisco e compagni che già in avvio hanno dimostrato di voler concedere poco agli avversari. Romano manda il campo De Prisco in regia, Salerno opposto, Rescignano e Cicatelli di banda, Mitidieri e Silvestri al centro e Conforti libero. In avvio molto efficace la battuta atripaldese, soprattutto con Mitidieri,  che mette subito in difficoltà la ricezione potentina e fa si che Atripalda si crei un piccolo break che riesce ad incrementare chiudendo il primo set con il punteggio di 25 a 16. Nel secondo set c’è equilibrio in campo con le due squadre che giocano punto a punto e Atripalda spreca quando potrebbe scappare e consente ai padroni di casa crederci, anche grazie al sostegno del pubblico. Dopo un aces di Salerno che porta i suoi sul 17 a 15 i biancoverdi hanno un passaggio a vuoto fatale che consente ai padroni di casa di vincere il set con il punteggio di 25 a 23. Nel terzo set mossa vincente di Romano che mette in campo Colarusso al posto di De Prisco e cosi Atripalda ha più presenza a mura e la differenza si vede. I sabatini volano via senza difficoltà e conquistano nettamente il set con il punteggio di 25 a 15. Nel quarto set stesso copione con Potenza che non riesce più a giocare e Atripalda scava il solco che le consente di chiudere la gara con il punteggio di 25 a 15. Tre punti fondamentali quelli conquistati dall’Atripalda Volleyball che, causa le sconfitte contemporanee di Aversa e Ischia, ora si porta a +8 dall’Aversa Accademy e a -2 da Ischia con domenica la possibilità di sferrare il colpo di grazia alla formazione normanna in quanto ci sarà ad Avellino lo scontro diretto e in caso di vittoria i biancoverdi potrebbero avere in tasca la salvezza. Ora già da domani i ragazzi scenderanno in palestra per pensare alla delicatissima sfida. Ma in una gara servirà tutto l’apporto possibile del pubblico che dovrà accorrere numeroso.