Basket - Scandone corsara, arriva la prima vittoria esterna

22.01.2020 21:45 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Basket - Scandone corsara, arriva la prima vittoria esterna

Avellino a caccia di una vittoria scaccia paura. In casa della Stella Azzurra, coach De Gennaro vuole una vittoria lontano dall'Irpinia che mnaca da tempo immemore. 

Rupil apre le danze. Avellino piazza il brek di sette a zero con Cherubini e Locci. Mabor, Rupi e Adeola rispondono ai lupi. Rajacic per Avellino, ma i laziali sono on fire con Visintin. Marzaioli suona la carica,non basta perchè, Mabor e Rupil segnano i canestri del +10 capitolino 24-14 del 10'.

Rajacic e Marzaioli subito a segno, Adeola e Bocevski ricacciano a tre possessi i lupi del basket. Ondo Mengue, finalmente entra nella partita, Bianco lo asseconda, il quarto però si chiude con il vantaggio 39-35 per la Stella Azzurra.

Locci e la bomba di Rajacic rispondono a Mabor e Visintin, poi Adeola piazza il canestro del +5: 45-40. I lupi ci sono, ma l'otto a zero targato Visintin, Adeola e Gjirlanda è una ferota che scotta Avellino. Locci e Marzaioli cercano ancora di mettere pressione ai capitolini. Dopo, altri punti pesanti di Visintin e Adeola, arriva un altro parziale aperto di Avellino che non basta però agli irpini a mettere la freccia. al30' è 57-56 per la Stella Azzurra. 

Ultimo periodo inizia con la tripla di Marzaioli porta Avellino sul +2, Bocevski firma il pari: 59-59 dopo un minuto e mezzo di gioco. Un’altra tripla, quella di Rajacic, segna il nuovo vantaggio dei bianconeri che, poi, volano con Ondo Mengue: 61-66. Alla giostra del canestro si aggiunge anche Locci che aumenta di tre punti il vantaggio di Avellino, poi arriva la bomba di Ondo Mengue: 0-11 di parziale, la Scandone conduce per 61-72. La Stella Azzurra si fa sotto con i vari Visintin e Rupli, ma Avellino si tiene a +10 grazie a Rajacic. Visinti rosicchia qualche punto per tenere accesa la fiammella della speranza neroblu, ma Ondo Mengue e Bianco tengono la Scandone (69-81). Nel finale si segna solo a cronometro fermo e i lupi colgono il primo successo esterno di questa stagione, è 71-82.