Daniele Sandri, nuovo atleta della DelFes Avellino è stato presentato in conferenza stampa: "Il mio esordio è coinciso con una vittoria che fa morale. Le impressioni sono buone, il gruppo c'è, l'obiettivo è avere margini di miglioramento, perché bisogna crescere. Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità e dare tutto sul parquet, essere ambiziosi ma non presuntuosi, perché non abbiamo concluso ancora nulla. Dobbiamo lavorare duro e ottenere risultati. È un progetto che deve crescere e io sono entusiasta di essere ad Avellino.

Possiamo migliorare ogni giorno, io devo integrarmi con la squadra e con la città il più velocemente possibile. La trattativa? È stata veloce, il classico botto di Capodanno. Appena mi ha chiamato Avellino, sono venuti in mente i ricordi di quando avevo 14 anni. Mi è piaciuta la telefonata di coach Benedetto, devo prendere le misure, ma ho ricevuto tanta disponibilità da parte dei miei compagni".

Sezione: Basket / Data: Mer 11 gennaio 2023 alle 11:14
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
vedi letture
Print