Ondo Mengue: "Dalla Scandone mancanza di rispetto, mi è stato offerto il 75% dello stipendio"

05.05.2020 14:38 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Ondo Mengue: "Dalla Scandone mancanza di rispetto, mi è stato offerto il 75% dello stipendio"
Bruno Ondo Mengue, cestista della Scandone, ai microfoni di SportChannel si è detto deluso del trattamento riservato dal club ai giocatori: "Mi è stato offerto il 75% dello stipendio e non mi aspettavo questa mancanza di sensibilità da parte della Scandone, che ha il terzo budget più basso del campionato. Sono uscite fuori cose che non sapevo, tutti sanno che ad Avellino mi sono trovato bene e ho dato tutto quello che potevo. Ho sentito la società due giorni fa dopo due mesi di silenzio. Nessuno mi ha avvisato su quelle che potevano essere le idee o le proposte del club. Noi abbiamo fatto dei sacrifici nonostante le varie dinamiche societarie. Mi aspettavo un trattamento migliore, offrire il 75% dello stipendio è una mancanza di rispetto. È comunque difficile rifiutare l'offerta, perché se dovessivo fare dei lodi, c'è il rischio che la Scandone chiuda perché ha 8 milioni di euro di debiti. Mi auguro comunque che tutto si risolva per il meglio".