La Scandone continua a sondare il mercato alla ricerca di un comunitario in grado di ricoprire sia il ruolo di play che di guardia. La società continua a mantenere il massimo riserbo sui giocatori che si stanno trattando ma spuntano alcuni nomi. Il primo è quello di Edgar Sosa, domenicano in possesso del passaporto comunitario classe 1988. Sosa ha militato, lo scorso anno, nelle fila dell'Angelico Biella disputando 30 presenze e contribuendo, con grandi prestazioni, alla salvezza dei piemontesi.

L'altro nome è quello di Ivan Zoroski, serbo classe 1979, attualmente in forza alla Reyer Venezia dove, però, non sta trovando molto spazio. Zoroski è una vecchia conoscenza di coach Valli che lo ha allenato lo scorso anno in quel di Montegranaro. Quel che sembra certo, ormai, è che il nuovo giocatore non arriverà prima della gara contro Bologna, visto che le pratiche per i nuovi tesseramenti andrebbero inoltrate entro domani mattina.

Sezione: Basket / Data: Gio 25 ottobre 2012 alle 16:45
Autore: Carmine Roca
vedi letture
Print