Oggi più che mai auguro a tutti i presidenti, dirigenti, allenatori, calciatori, calciatrici, medici, arbitri, tifosi, collaboratori, dipendenti, giornalisti, a tutti gli addetti ai lavori e ai volontari della nostra nostra grande famiglia e ai loro cari un Santo Natale.

Lasciamo alle nostre spalle un anno duro, che ha segnato un cambiamento anche nella vita della comunità del calcio di base, privata della gioia del campo e delle attività che sono per tanti giovani del nostro territorio un saldo punto di riferimento. La nostra grande comunità ha però risposto con grande rigore e senso di responsabilità ai sacrifici che la pandemia ha imposto con drammaticità all’intero Paese.

Il Natale è da sempre un momento di raccoglimento, ma quest’anno in maniera ancora più forte il mio pensiero è rivolto ai presidenti che in questi lunghi mesi hanno visto crescere la preoccupazione per le sorti delle proprie società. Il continuo e costante impegno profuso da parte vostra dinanzi alle difficoltà del settore è stato encomiabile, come lodevoli sono le iniziative di solidarietà messe in campo da voi tutti per aiutare i più bisognosi.  Insieme stiamo reagendo con determinazione e concretezza dinanzi alle tantissime problematiche, confrontandoci quotidianamente per vincere questa partita e uscirne più forti e compatti di prima.

L’auspicio è quello di un ritorno nel rettangolo di gioco il più presto possibile, sempre nel totale rispetto del diritto alla salute e di tutte le normative, e di poterci finalmente riabbracciare e vivere le emozioni uniche che solo il calcio sa regalare.

Il periodo natalizio simboleggia da sempre il calore che solo la famiglia e il luogo che la accoglie, la casa, sanno regalare. Il C.R. Campania è insieme la vostra casa e la vostra famiglia, e vi accompagnerà sempre e sarà sempre al vostro fianco per sostenervi e supportarvi.

Insieme ce la faremo!

Sezione: Calcio Minore / Data: Sab 26 dicembre 2020 alle 11:22
Autore: Alfonso Marrazzo
Vedi letture
Print