A Pratola Serra si sfidano le due irpine avvicendatesi nell'ultima stagione. I grifoni del San Tommaso, freschi di retrocessione in cadetteria regionale, fanno gli insoliti onori di casa al 'De Cicco' contro l'Eclanese neopromossa in Eccellenza nella prima giornata del gruppo 18 di Coppa Campania. Il finale sorride inaspettatamente ai ragazzi di mister Iannuzzi, assemblati in ritardo a causa dell'incognita categoria.

Eppure il mancino da rapace d'area del centrale difensivoGianluca Guardabascio, su punizione di Cinque deviata, aveva indirizzato la sfida sui binari gialloblu dopo appena sei giri di lancetta. Il pari dei 'local' arriva dal dischetto con Pino Guardabascio che spiazza Ruggiero. La vendetta degli ex si completa tra la fine della prima frazione e l'inizio della seconda, quando prima Domenico Calabrese e poi ancora Guardabascio regalano al San Tommaso il vantaggio doppio. Il colpaccio avanzato di Martino, Gianmario Palumbo, rimette in careggiata i calorosi, ma a 5' dalla fine l'ultimo arrivato Manco sigla il definitivo 4-2.

Mercoledì Eclanese in campo tra le mura amiche col Montesarchio, terza squadra del raggruppamento.

SAN TOMMASO - ECLANESE 4-2

Reti: 6'pt Guardabascio Gia (E). 45'pt Guardabascio Giu. (ST)., 6'st Calabrese (ST), 20'st Guardabascio Giu. (ST), 32'st Palumbo (E), 40'st Manco (ST).

SAN TOMMASO: Chierchi, Tucci, Calabrese, Cucciniello, Coluccino, Imparato, Manco (43'st Casanova), Bolognese, Guardabascio G., Cioffi (33'st Andolfo), Cocozziello. A disp.: Rescigno, De Martino, Areniello, Moschella, Della Marca. All.: Iannuzzi.

ECLANESE: Ruggiero, Coppola, Caruso, Tammaro (20'st Santosuosso), Guardabascio Gia, Capossela, Orefice (30'st Lamberti), Garzone (13'st Pugliese), Volzone, Cinque, Palumbo. A disp.: Napolitano, Guerriero, Grasso, Pugliese, Fulchino. All.: Martino.

Ammoniti: Imparato (ST), Garzone (E), Cucciniello (ST), Cinque (E), Palumbo (E), Coluccino (E).

Sezione: Calcio Minore / Data: Sab 02 settembre 2017 alle 18:48
Autore: Alfonso Marrazzo
vedi letture
Print