Alfageme, oggi la sentenza. Palladino l'alternativa

22.01.2019 14:31 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 2744 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Alfageme, oggi la sentenza. Palladino l'alternativa

E' attesa per oggi una decisione sul caso Luis Alfageme: l'ufficio tesseramenti della Lega Nazionali Dilettanti dovrebbe dare oggi una risposta alla richiesta di tesseramento presentata dall'Avellino, attualmente non accettata. I motivi sono ormai noti: nella LND i trasferimenti invernali tra società sono validi tra il 1 e il 15 dicembre, successivamente è possibile tesserare solo svincolati, con l'ulteriore differenza che è possibile tesserare calciatori stranieri extracomunitari fino al 31 dicembre. Ecco perché tutto ruota attorno alla nazionalità di Luis Alfageme: avendo sposato un'italiana avrebbe chiesto la nazionalità italiana che però non è stata ancora riconosciuta. Possibile, ipotizziamo, che la LND abbia chiesto ulteriori documentazioni per analizzare la posizione anagrafica del calciatore: se risulterà un calciatore extracomunitario non potrà essere in alcun modo tesserato fino alla riapertura dei trasferimenti, a luglio. In caso contrario e cioè nell'ipotesi in cui si riuscirà a dimostrare la nazionalità italiana, allora potrà essere tesserato come un qualunque svincolato.

Sicuramente i dirigenti biancoverdi avrebbero potuto prendere in considerazione questa ipotesi ben prima di chiedere lo svincolo alla Casertana e presentarlo alla piazza, ma intanto la frittata è fatta. In alternativa Carlo Musa si sta già muovendo per assicurare a Bucaro quella prima punta chiesta a gran voce. Nelle ultime ore si fa il nome di Raffaele Palladino, ex golden boy del vivaio della Juventus, oggi 34enne. Ala sinistra attualmente svincolato, ha giocato tra le altre con Spezia, Crotone, Genoa, Parma, Livorno e Salernitana. Su di lui però ci sarebbero anche club professionistici, ecco perché l'affare è molto difficile. Potrebbe accettare la corte dei Lupi solo se le offerte dai professionisti non dovessero rispecchiare le sue richieste di giocare titolare, eventualità garantita invece dall'Avellino.