copertina

Avellino, occhio alla vendetta di Capuano: Braglia ancora senza l’ex Silvestri

Avellino, occhio alla vendetta di Capuano: Braglia ancora senza l’ex Silvestri

L'Avellino deve accantonare in fretta la sconfitta di ieri contro il Catania, perché mercoledì sarà chiamato a disputare il primo dei tre recuperi di campionato, che impegneranno Miceli e compagni nei prossimi tre...

redazione TuttoAvellino

L'Avellino deve accantonare in fretta la sconfitta di ieri contro il Catania, perché mercoledì sarà chiamato a disputare il primo dei tre recuperi di campionato, che impegneranno Miceli e compagni nei prossimi tre mercoledì (2, 9 e 16 dicembre). 

Avversario di turno il Potenza dell'ex Capuano che, se da un lato ha più volte espresso gratitudine nei confronti dell'Avellino, dall'altro lato vorrebbe vendicare l'esonero subito dopo l'eliminazione dai playoff dello scorso campionato. 

Sul fronte irpino, Braglia ritroverà Pane, Rocchi e D'Angelo che si sono negativizzati dal Covid-19, ma dovrà rinunciare all'ex di turno Luigi Silvestri, che sconterà la seconda e ultima giornata di squalifica, ai positivi Aloi, Adamo ed Errico e all'infortunato Forte. 

In porta potrebbe essere proposto Pane, in difesa Rocchi dovrebbe prendere il posto di Nikolic, mentre D'Angelo - in caso di utilizzo - permetterebbe a Braglia di tornare al centrocampo a cinque, accantonato a causa delle assenze. In avanti scalpita Maniero, favorito su Bernardotto e Santaniello.