Avellino-Pergolettese, al "Barbetti" c'è in palio la finale. Presentazione gara e probabile formazione

31.05.2019 09:00 di Ugo De Mattia   Vedi letture
Avellino-Pergolettese, al "Barbetti" c'è in palio la finale. Presentazione gara e probabile formazione

E' il giorno di Avellino-Pergolettese, è il giorno che potrebbe regalare ai biancoverdi il pass per la finale della Poule Scudetto contro la vincente di Cesena-Lecco. Non sarà una missione semplice da compiere ma gli irpini guidati da Giovanni Bucaro vorranno continuare la corsa, dopo la doppia vittoria conquistata contro Bari e Picerno. Servirà portare a casa la vittoria nei 90', un pareggio porterebbe le due formazioni ai calci di rigore.

Si giocherà sul campo neutro dello stadio "Pietro Barbetti" di Gubbio, con calcio d'inizio fissato per le ore 18:30. L'Avellino sarà seguito in terra umbra da poche centinaia di tifosi, che potrebbero aumentare in maniera spropositata nel caso in cui i biancoverdi raggiungessero la finale di Perugia.

Bucaro per la sfida ai lombardi dovrà farà a meno di Viscovo e del capitano Morero per problemi fisici, oltre allo squalificato Gerbaudo. Il tecnico biancoverde resta col dubbio del modulo, ma potrebbe optare per la riproposizione del 4-3-3. Tra i pali ci sarà la conferma di Lagomarsini, decisivo nella trasferta di Picerno. In difesa spazio a Betti e Parisi sulle corsi esterne, con Dondoni e Dionisi che si piazzerebbero al centro della linea a quattro. 

A centrocampo sicuri del posto Di Paolantonio e Matute, in caso di mediana a tre dovrebbe retrocedere di qualche metro Da Dalt, andando a completare il reparto centrale del campo. 

In avanti in riferimento offensivo sarà De Vena. Ai suoi lati avanza l'opzione under, con Tribuzzi e Carbonelli che andrebbero a completare il tridente.

Arbitrerà il match il sig. Stefano Nicolini della sezione di Brescia. Il fischietto lombardo sarà coadiuvato dai guardalinee Lorenzo Giuggioli di Grosseto e Santino Spina di Palermo. 

Fischio d'inizio fissato per le ore 18:30 allo stadio "Pietro Barbetti" di Gubbio.

Probabile formazione 

Avellino (4-3-3): Lagomarsini, Betti, Dondoni, Dionisi, Parisi; Da Dalt, Di Paolantonio, Matute; Tribuzzi, De Vena, Carbonelli. All.: Bucaro.