Braglia smentisce ancora: "Io ad Avellino? Solo una chiacchierata e tante chiacchiere. Catanzaro? Nessuna trattativa"

12.07.2020 20:51 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Braglia smentisce ancora: "Io ad Avellino? Solo una chiacchierata e tante chiacchiere. Catanzaro? Nessuna trattativa"
Piero Braglia continua a smentire il suo approdo ad Avellino. Oggi è toccato a Catanzaro Sport raccogliere le dichiarazioni del tecnico toscano: “Io al momento sono a casa mia, e penso che ci rimarrò anche domani, ed i giorni a venire finchè le chiacchiere non si trasformano in concretezza. Ad oggi non ho ricevuto nessuna proposta concreta. Se il presidente dell’Avellino D’Agostino questa sera dovesse chiamarmi non avrei problemi ad andare ad incontrarlo domani, ad oggi le posso dirle che leggo e sento che il mio passaggio ai biancoverdi sia cosa fatta ma non è affatto vero. La verità è che al momento c’è poca cosa, ho fatto solo una chiacchierata con un dirigente avellinese, cose che nel calcio sono normali soprattutto in questo periodo dove i club iniziano a sondare il terreno per la prossima stagione. Il Catanzaro? Non c’è nessuna trattativa, anche in questo caso c’è stata una chiacchierata con Pasquale Logiudice, che sento di tanto in tanto per la nostra vecchia amicizia, che poi questo abbia dato adito ad ipotizzare un mio ritorno sulla panchina del Catanzaro è solo frutto della fantasia. Di certo non la mia fantasia”.