Bucaro: "Una vittoria fondamentale per noi. La mia espulsione? Ho protestato per il rigore palese non assegnato"

24.03.2019 16:44 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Bucaro: "Una vittoria fondamentale per noi. La mia espulsione? Ho protestato per il rigore palese non assegnato"

Una vittoria strappata con le unghie e con i denti. L’Avellino, dopo tre settimane di pausa, torna alla vittoria con il risultato di 1-2. Le reti dei biancoverdi portano le firme di Sforzini e successivamente di Ciotola. “Abbiamo sofferto un po’ – spiega il tecnico Giovanni Bucaro – L’importante che sia arrivato un risultato importante in un momento difficile. Sono molto soddisfatto del risultato ottenuto dalla squadra”. “L’ingresso di Mithra ci ha dato grande solidità – continua – Purtroppo ho dovuto togliere Parisi dopo il primo tempo visto che l’arbitro ci aveva richiamato”.

L’espulsione del tecnico: “Non possiamo dire nulla purtroppo, ma il direttore di gara mi ha sbattuto subito fuori. Era rigore su Alfageme, ma purtroppo ultimamente non siamo ben visti. In occasione della riunione ci hanno indicato degli errori arbitrali del passato”.

Due gare all’orizzonte: “Affrontiamo due squadre che hanno poco da dire in campionato. In questo momento, però, abbiamo bisogno il massimo apporto del nostro pubblico soprattutto tra le mura amiche”.