Due buone notizie per Claudio Foscarini che, dopo lo spavento di ieri, ha recuperato sia Vajushi e sia Cabezas. Il primo si era fermato ieri a causa di una botta al piede, il secondo per una noia muscolare. Recuperati i due, il tecnico trevigiano può proporre il 4-4-1-1 su cui ha lavorato dal suo arrivo in Irpinia e che vede le presenze di Castaldo e Ardemagni in avanti e di Migliorini con Ngawa in difesa.

Se Cabezas non dovesse farcela dal primo minuto, D'Angelo agirà sulla corsia mancina con De Risio in mediana con Di Tacchio. Al termine dell'allenamento è scattato il ritiro. Foscarini non vuole perdere tempo, velocizzando il processo di conoscenza con la squadra iniziato mercoledì. 

Sezione: Copertina / Data: Sab 07 aprile 2018 alle 19:35
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
vedi letture
Print