Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso di Taccone: è ufficiale

14.09.2018 12:16 di Domenico Fabbricini Twitter:   articolo letto 4298 volte
Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso di Taccone: è ufficiale

Ora è ufficiale: come circolava già da ieri è stato ufficialmente respinto anche dal Tar del Lazio il ricorso dell'Avellino contro l'esclusione dalla Serie B. I legali Chiacchio e Lentini, si ricorderà, hanno provato a far valere le ragioni della disparità di trattamento verso quelle società che, con fideiussione Finworld non valida, hanno avuto prima un rinvio dei termini e poi un mese di tempo per provvedere, avverso i pochi giorni concessi all'Avellino. In particolare il comunicato 59 del 30 agosto 2018 della Figc, che riportava quanto sopra, aveva fatto crescere le speranze dei legali irpini che addirittura avevano dichiarato di aver potuto vincere molto prima se fossero stati in possesso dei documenti.

E invece è stato respinto anche l'ennesimo ricorso. Niente serie B per l'US Avellino che ora probabilmente si giocherà solo la carta dell'indennizzo al Consiglio di Stato. Per quanto Avellino calcistica, si riparte dalla Serie D con De Cesare, senza rischi di divisioni o di doversi schierare da una parte o dall'altra.