Intervistato dai colleghi di Ottopagine in quel di Santa Maria di Castellabate dove l'Avellino sta disputando un'amichevole contro una rappresentativa locale, il presidente dell'Avellino Walter Taccone ha parlato del suo legame forte con il Cilento: "Sono particolarmente fiero ed onorato di rappresentare l'Avellino in questa terra. Definisco speculari queste due province nel senso che ciò che era la nostra provincia circa venti anni fa lo ritrovo oggi qui. Ci sono, infatti, persone sanguigne, di cuore, disposte ad aprire le proprie porte ed una terra dove è possibile vivere tranquillamente. Poiché l'Avellino è gemellato con l'Agropoli ho ritenuto giusto partecipare con la squadra, anche se non al completo visti i nostri impegni, a quest'iniziativa. Il mister, dunque, non schiererà le prime scelte ma questo è anche normale. L'importante è aver portato qui un pezzo di Avellino che possa fungere da trade union fra la provincia di Avellino e la terra cilentana".
Il numero uno del sodalizio biancoverde ha parlato anche del prossimo avversario dei lupi: "E' una partita difficile che necessita della giusta attenzione. I ragazzi dovranno essere assolutamente concentrati su questo doppio scontro in terra laziale visto che, dopo la gara di Latina, saremo attesi dalla trasferta di Frosinone.

Si tratta di due partite fondamentali. Speriamo di fare bene e, soprattutto, di portare a casa punti pesanti per dare ai nostri tifosi le soddisfazioni che meritano".
Taccone chiude commentando le voci degli ultimi giorni in merito ad un possibile ingresso in società di Tedeschi: "E' una persona che ha lasciato un grande ricordo, si è fatto apprezzare per la sua serietà. Ha dato tanto al calcio ma poi ha lasciato per motivi che non conosco. Ritengo che l'ingegnere Tedeschi voglia dare una mano all'Avellino, soprattutto sotto forma di sponsorizzazioni da parte delle sue società. Si tratta di legare il nome di Avellino a qualche attività imprenditoriale che lo vede partecipe, soprattutto nel campo dell'energia, del fotovoltaico e dell'eolico. Stiamo facendo in modo che possa nascere una collaborazione tra l'Avellino ed il gruppo che lui presiede".

Sezione: Copertina / Data: Mer 17 settembre 2014 alle 18:30
Autore: Carmine Roca / Twitter: @carm_roca
vedi letture
Print