In vista di Avellino-Catania è intervenuto ai microfoni di TuttoCalcioCatania.com l’ex attaccante biancoverde Alberto Bergossi, ora procuratore di diversi calciatori, tra cui Pinto, in estate cercati dall'Avellino. 

Queste le sue parole: "In un campionato normale gli organici delle due squadre sarebbero sicuramente nei primi posti della classifica, lo sono anche adesso ma le vicende legate al Covid ed agli infortuni le hanno penalizzate. L’Avellino è partito bene ma è fermo da qualche settimana ed il Catania deve ancora trovare la quadratura del cerchio, pur avendo una rosa importante. Anche i rossazzurri, però, fanno i conti con delle defezioni. Ancora il Catania non ha dimostrato la sua vera forza. Mi aspetto una partita equilibrata, di buon livello, sulla carta aperta a tutti e tre i risultati. Dipenderà anche da quale formazione gli irpini potranno mettere in campo”.

Sulla Ternana: "Sta volando, è in un momento magico. Non penso vinceranno tutte le partite dai tre gol di scarto in su. La rosa della Ternana è effettivamente importante, presenta una ventina di titolari. Hanno una società forte, l’allenatore è bravo. Le altre squadre come Catania, Bari e Avellino, che finora non hanno reso al 100%, devono trovare continuità e svegliarsi. In questo momento la Ternana è la favorita per vincere il campionato, ha una marcia in più. Ho visto Bari-Ternana ed i rossoverdi mi hanno sinceramente impressionato”.

Sezione: Ex biancoverdi / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 15:30
Autore: Marco Costanza
Vedi letture
Print