Ex biancoverdi - Ardemagni e le scuse di Di Tacchio: "E' un bravo ragazzo, non mi ha fatto male di proposito"

15.10.2018 17:23 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
Ex biancoverdi - Ardemagni e le scuse di Di Tacchio: "E' un bravo ragazzo, non mi ha fatto male di proposito"

L'ex biancoverde Matteo Ardemagni resterà ai box per il grave infortunio al braccio rimediato in Ascoli-Salernitana, in seguito a un contrasto di gioco con un altro ex calciatore dell'Avellino, Francesco Di Tacchio. L'attaccante è tornato sulla dinamica dell'incidente con il centrocampista e compagno di squadra nella passata stagione in Irpinia, rivelando di aver ricevuto telefonate di scuse da Di Tacchio. 

«I medici hanno detto che sto guarendo molto velocemente. Bisognerà attendere la calcificazione delle ossa e poi ricomincerò ad allenarmi con un tutore protettivo. Per adesso ovviamente non posso esagerare. Di Tacchio non l’ha fatto certo di proposito. È un bravissimo ragazzo e due giorni fa mi ha telefonato per sapere come stavo. È stato un contrasto duro, conosco il suo modo di giocare», si legge su Salerno Notizie.