Matute: "In questo Avellino potevo giocarmela. Domenica gara equilibrata, prevedo un pari"

13.11.2019 14:44 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Matute: "In questo Avellino potevo giocarmela. Domenica gara equilibrata, prevedo un pari"

Il doppio ex di Avellino e Casertana Kelvin Matute e Radio Punto Nuovo parla del derby che andrà in scena domenica pomeriggio: "A Taranto sto facendo una buona esperienza, avevo in testa qualcosa di diverso questa estate ma ti ritrovi a fare la D, non era un momento facile per me, sappiamo cosa è successo ad Avellino, la scelta è stata difficile ma sto vivendo una bella esperienza. La vita va così, guardiamo avanti, magari un giorno si potrà tornare lì, cerco di guardare sempre avanti e non indietro e a quello che è successo. Vedendo Avellino e Casertana direi che entrambe hanno buoni giocatori, stanno attraversando un momento non facile, hanno perso entrambe, ma sarà una partita importante anche per le tifoserie, sono gemellate, sarà molto tosta. Vincerà chi avrà piu' concentrazione e determinazione.

Penso che potevo giocarmela in questo Avellino, ma non mi lamento della mia situazione attuale, chi è lì merita di essere lì e io merito di stare qua. Volevo tornare a fare la C, non è successo e sono contento di quello che sto facendo. Ogni tanto butto un occhio all'Avellino perché rivedo alcuni compagni e rivivo alcuni dei bei momenti vissuti lì e mi spiace quando non riescono a vincere, magari giocando bene. Mi sento ancora bruciare dentro la delusione che condivido con tutti i tifosi. Spero possano fare un bel campionato pensando prima a salvarsi, che è la cosa piu' importante. Se non dovesse mantenere la categoria sarebbe rovinato anche il lavoro che abbiamo fatto l'anno scorso. Domenica prevedo un pari di 1-1 con gol di Morero".