Stefano Tacconi, ex portiere di Avellino e Juventus, ricorda così Maradona: "Secondo me Maradona avrebbe voluto morire così per essere ricordato tutta la vita. Morire da anziano ci sta, morire così ne fa un ricordo indelebile, è entrato nella storia. Dispiace a quelli che lo hanno conosciuto, che lo hanno affrontato da avversario, ho subito dei gol da lui ma ne sono fiero. Per lui il gol che mi fece su punizione contro la Juve fu il secondo più bello della sua vita, dopo quello all'Inghilterra. Ma per un portiere deve essere una felicità prendere gol da lui. Io gli dicevo sempre nel sottopassaggio, non ho paura di te, devi avere tu paura di me. Sapendo chi hai di fronte era fondamentale non dover avere paura di lui, specie per un portiere, ma non era facile. Per fortuna non mi ha fatto tanti gol ma mi spiace molto per come sia finita. Secondo me un po' l'aveva preventivato, con questa morte rimarrà nella storia del calcio".

Sezione: Ex biancoverdi / Data: Gio 26 novembre 2020 alle 15:32 / Fonte: Prima Tivvù
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print