Avv. Freda: "U.S. Avellino sotto sequestro, sta al custode giudiziario decidere se vendere e a quanto"

09.10.2019 19:10 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Avv. Freda: "U.S. Avellino sotto sequestro, sta al custode giudiziario decidere se vendere e a quanto"

L'avvocato Ettore Freda, intervistato da SportChannel, ha dato un suo parere dopo il nuovo sequestro di 89 milioni di euro di proprietà della Sidigas, soprattutto per ciò che riguarda il futuro dell'U.S. Avellino: 

"Nel momento in cui è stato confermato l'originario provvedimento della Procura della Repubblica, verranno messe sotto sequestro anche le quote dell'U.S. Avellino che, però, è una società di capitali, con personalità giuridica autonoma. E poiché siamo di fronte a un sequestro cautelare, esso colpisce le quote, ma non si estende ai beni sociali. La società continua ad essere gestita dal suo proprietario, ma alle assemblee dei soci parteciperà il custode giudiziario. Chi comanda? Se voglio comprare l'Avellino mi rivolgerò all'amministratore della società, che è un soggetto distinto dalla Sidigas. Poi l'amministratore dovrà convocare l'assemblea dei soci, rappresentata dal custode che deciderà se vendere e a quale prezzo. Il custode deve fare l'interesse dell'erario e non ha nessun interesse a svilire il valore della società, questo significa che sarà lui a decidere cosa fare".