L'amministratore dell'Avellino, Giovanni D'Agostino, intervistato da Primativvù ha parlato del progetto del settore giovanile biancoverde, che continua ad andare avanti nonostante l'emergenza Covid: "A causa del Covid molte società di Lega Pro sono state costrette a interrompere le attività del settore giovanile. Noi pur non avendo impianti sportivi di proprietà ci siamo attrezzati trovane alcuni in provincia di Avellino, come a Venticano. Faccio i complimenti ai tecnici e ai nostri ragazzi, abbiamo scelto di giocare con i sotto età per far crescere i nostri calciatori, puntando molto sui talenti irpini, ma non solo. Stiamo investendo sul settore giovanile per poi sperare di valorizzare questi giovani, non è mai facile esordire in prima squadra ad Avellino. È il primo anno di Youth, ci sono già dei buoni profili da far crescere, i tecnici sono tutti titolati, abbiamo 305 tesserati e fatto tanti investimenti. Noi crediamo nel progetto".

Sezione: Focus / Data: Ven 15 gennaio 2021 alle 11:19
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print