focus

Gazzetta stila la formazione dei più duri di sempre della Serie A: in difesa c’è Di Somma

Gazzetta stila la formazione dei più duri di sempre della Serie A: in difesa c’è Di Somma

Con l'acquisto di Mario Mandzukic da parte del Milan, la Gazzetta dello Sport ha stilato la formazione ideale dei calciatori più duri di sempre in Serie A, ammettendo come il Milan, sia con Ibra che con il croato, abbia ora una coppia...

Marco Costanza

Con l'acquisto di Mario Mandzukic da parte del Milan, la Gazzetta dello Sport ha stilato la formazione ideale dei calciatori più duri di sempre in Serie A, ammettendo come il Milan, sia con Ibra che con il croato, abbia ora una coppia di "duri" non indifferente e che mai si era vista probabilmente. Nella formazione ideale, pubblicata dalla rosea, vengono indicati tanti nomi di veri duri, che hanno scritto la storia del massimo campionato italiano di calcio. A trovare posto, in difesa, ecco spuntare l'Avellino con la sua bandiera, Salvatore Di Somma. L'attuale ds dei lupi, grazie alla sua grinta e caparbietà, ha trascinato in campo, da capitano, gli irpini a tante salvezze. "Grinta, cattiveria e personalità contagiose anche per i compagni di squadra, ma Di Somma da Castellammare di Stabia per la sua maglia non faceva sconti a nessuno", così scrive la Gazzetta. In questa speciale classifica, Di Somma si trova insieme a tanti duri del calcio italiano. Il portiere più duro per eccellenza, per la Gazzetta, è Sebastiano Rossi, ex portiere del Milan, in difesa, poi troviamo l'ex juventino Montero insieme all'inossidabile Pasquale Bruno, Fernando Couto e Di Somma appunto. In mediana, Romeo Benetti, poi Felipe Melo, brasiliano ex Fiorentina, Juve e Inter, poi Nigel De Jong, ex Milan e Hristo Stoichkov e infine, la coppia d'attacco formata da Ibrahimovic e Mandzukic.