focus

Le lacrime di Pane: “Venerdì è mancata mia nonna. La prestazione la dedico a lei. La B? Ci abbiamo sempre creduto”

Le lacrime di Pane: “Venerdì è mancata mia nonna. La prestazione la dedico a lei. La B? Ci abbiamo sempre creduto”

Il portiere dell'Avellino, Pasquale Pane, ha parlato a Prima Tivvù dopo il pareggio di Padova nell'andata della semifinale playoff.  Queste le sue parole: "Ci tenevamo a fare bene oggi. Sapevamo che la partita sarebbe...

Marco Costanza

Il portiere dell'Avellino, Pasquale Pane, ha parlato a Prima Tivvù dopo il pareggio di Padova nell'andata della semifinale playoff. 

Queste le sue parole: "Ci tenevamo a fare bene oggi. Sapevamo che la partita sarebbe stata durissima, ma l'abbiamo interpretata molto bene. Mi scuso per l'emozione, ci tengo a dedicare questa prestazione a mia nonna, che è mancata venerdì. Abbiamo rischiato il giusto, è stata una partita molto tattica e con molto agonismo. Il pareggio è giusto e siamo consapevoli che ci giocheremo tutto al Partenio. I tifosi? Ci hanno sempre appoggiato in tutti i momenti della stagione, a Bolzano, oggi, con il Palermo fuori dal campo". La B? "Ci abbiamo sempre creduto. Dal primo giorno che sono arrivato se ne è parlato, magari non sbandierato. Ora manca davvero poco, ci giochiamo tutto mercoledì con la speranza che ci sia un prosieguo".