Il secondo turno dei playoff di Lega Pro è andato in archivio senza grosse sorprese.

Soltanto la Triestina ha annullato il fattore campo eliminando il Sudtirol, con l'1-0 maturato a Bressanone (campo degli altoatesini impraticabile per alcuni lavori al manto erboso). 

Passa il turno la Ternana a scapito del Catania, in vantaggio, ma ripreso degli umbri, avanti per la migliore posizione di classifica. 

Rocambolesco 3-2 tra Alessandria e Siena che premia i piemontesi, vince il Padova (1-0) contro la Feralpisalò, inutile pareggio in extremis del Catanzaro (1-1) sul campo del Potenza promosso. Il Novara si era già qualificato per il forfait del Pontedera.

Domani è in programma il sorteggio per il primo turno nazionale: entrano in gioco Juventus Under 23, Carpi, Renate e Monopoli, teste di serie assieme al Potenza (unica quarta qualificata)

Sezione: Focus / Data: Dom 05 luglio 2020 alle 22:42
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print