focus

Sindaco Venticano: “Avellino nella nostra città durante i lavori al Partenio? Non so nulla. Nel caso l’area è attrezzata. Saremmo pronti”

Sindaco Venticano: “Avellino nella nostra città durante i lavori al Partenio? Non so nulla. Nel caso l’area è attrezzata. Saremmo pronti”

In questi giorni è scattato il toto stadio per l'Avellino, che dovrà trovare una nuova casa momentanea nel periodo in cui il Partenio sarà abbattuto a costruito nuovo.  Tante le cittadine in provincia in lizza, tra...

Marco Costanza

In questi giorni è scattato il toto stadio per l'Avellino, che dovrà trovare una nuova casa momentanea nel periodo in cui il Partenio sarà abbattuto a costruito nuovo. 

Tante le cittadine in provincia in lizza, tra queste anche Venticano, che ospita tra l'altro la Primavera e le altre giovanili biancoverdi. 

Intervistato da Radio Punto Nuovo, il sindaco di Venticano, Luigi De Nisco, ha parlato di questa opportunità, affermando che la cittadina sarebbe pronta. 

Queste le sue parole: "Avellino a Venticano nel periodo della costruzione del nuovo Partenio? Devo dire che quando ho sentito la notizia è stata una sorpresa. Non ne sappiamo nulla. Ovviamente mi farebbe piacere. Noi già ospitiamo il settore giovanile dell'Avellino, la Primavera, le squadre minori, ospitare la prima squadra mi farebbe ulteriormente piacere. Le strutture nel caso andrebbero un pò adeguate. Il campo è ottimo così, ma abbiamo al momento una tribuna che può ospitare 1000 tifosi, andrebbe fatta almeno un'altra tribunetta. Parcheggi limitati. Per il resto saremmo ubicati bene, vicino all'autostrada, facilmente raggiungibile, siamo in una zona dove ci sono tanti tifosi biancoverdi, c'è un club proprio a Venticano molto numeroso. Insomma, sarebbe un onore".Il sindaco così continua: "Ripeto mi fa piacere non solo dal punto di vista sportivo, essendo tifoso del lupo, ma anche commerciale per la nostra cittadina. Il campo è fuori paese, vicino all'uscita autostradale e alla zona commerciale. Abbiamo inoltre diversi alberghi, ristoranti e bed and breakfast. Saremmo pronti nel caso e ci sarebbe un grande sviluppo economico. Io contatterò anche D'Agostino, per sapere se è fattibile questa cosa, se davvero è concretizzabile. A me farebbe enormemente piacere, in paese si è scatenato un entusiasmo quando si è letta la notizia, però al momento non ne so nulla, dovrò parlare con il presidente". I parcheggi: "La zona adiacente il campo è stata espropriata per fare ulteriori parcheggi per il campo, la zona è già adeguata per il lavoro. Lo spazio c'è, noi siamo pronti, nel caso l'Avellino dovesse scegliere Venticano siamo pronti. Aspettiamo e vediamo. Sarebbe bello che l'Avellino resti in Irpinia, magari a Venticano ancora meglio. Terra di confine? Certo, il Benevento è venuto spesso in città in ritiro, ma qui tifiamo tutti Avellino".