L'Avellino sarà costretto a fare a meno di Alessandro Fabbro per circa 45 giorni. Il difensore friulano, infatti, si è procurato una lesione di secondo grado al bicipite femorale della coscia sinistra. Una brutta tegola per mister Rastelli che avrà a disposizone una sola vera alternativa al trio Ely-Chiosa-Pisacane. Stiamo parlando del giovane Vergara che potrebbe fare il suo esordio nelle prossime giornate.

In caso di emergenza, Rastelli potrebbe spostare in difesa anche Bittante e Visconti i quali in passato hanno già ricoperto questa posizione. Durante l'assenza di Fabbro, sarà Rodrigo Ely a gestire la difesa. Il brasiliano, fortemente voluto dall'Avellino, sarà chiamato a riscattare la non eccelsa prestazione di Cittadella e a dimostrare di essere un elemento più che affidabile per questa categoria.

Sezione: Focus / Data: Gio 11 settembre 2014 alle 17:00
Autore: Carmine Roca / Twitter: @carm_roca
vedi letture
Print