Calcio a 5 irpino: presentazione gare del week-end

02.03.2018 12:59 di Guido Sanseverino  articolo letto 146 volte
© foto di Alberto Fornasari
Calcio a 5 irpino: presentazione gare del week-end

Attesa per domani una grande giornata di futsal in Irpinia. In serie B la Sandro Abate ospita il Fuorigrotta, in C2 derby tra i solofrani dell'Agostino Lettieri ed il Cus Avellino. Il Real Cesinali ospita l'Eboli.

Serie B:

5 giornate di campionato separano la Sandro Abate dal sogno chiamato serie A2. Due i possibili ostacoli in questo arduo cammino, il Fuorigrotta ed il Futsal Marigliano. Domani a Pratola Serra la Sandro Abate proverà a scalvare il primo ostacolo, visto l'arrivo degli uomini allenati da mister Luigi Bernardo, il Futsal Fuorigrotta vera corazzata napoletana che arriva ad Avellino con l'obbiettivo di raggiungere i play-off. La Sandro Abate arriva a questa gara forte della vittoria ottenuta in quel di Polignano, espugnata con il risultato di 2-1 grazie alle reti di Bebetinho e De Crescenzo. Arrabbiati, e non poco, i napoletani del Fuorigrotta  che nella scorsa giornata hanno lasciato punti preziosi ai rivali del Futsal Marigliano perdendo in casa 5-4. La gara andrà in scena al Pala Acone di Pratola Serra alle ore 15.00. Ad arbitrare la gara ci saranno Tommaso Impedovo e Marco Villanova della sezione di Bari e Giovanni Beneduce della sezione di Nola.

Serie C2:

Ad infiammare la sesta giornata di Serie C2 di calcio a 5 girone C ci sarà il derby tra i solofrani dell' Agostino Lettieri e gli avellinesi del Cus Avellino. Recita un detto: "Il derby non si gioca, si vince", e così dovrà essere. Un unico obbiettivo, i play-off, per due squadre irpine separate da un sol punto in classifica. Da una parte bomber Russo e dall'altra bomber Galeotafiore. Una sfida che va oltre la semplice gara di campionato. Ne vedremo delle belle. Appuntamento fissato per le ore 16.00 al Palamontoro di Montoro. Arbitro della gara il signor Davide Rizzo di Agropoli.

In paradiso il Real Cesinali che non vuol fermarsi più. 5 le vittorie consecutive nel girone di ritorno con 33 goal fatti e solamente 13 goal subiti. Una macchina, da goal e da vittorie, che sta dimostrando di meritare di essere lassù. Più tredici dalla seconda classificata quando mancano ancora 7 gare con una da guardare dal divano visto il turno di riposo. La serie C1 ormai non è più così lontana. Domani arriva al Nocelleto di Cesinali l'Atletico Eol Eboli che cerca punti in trasferta. Arbitra il signor Alessandro Bartoli della sezione di Nocera.