Il direttore sportivo dell'Ascoli, Cristiano Giaretta ai microfoni di TMW Radio ha presentato la sfida di sabato contro l'Avellino: "Arriveremo al match con una carica incredibile. Mi aspetto la reazione dai ragazzi, che sabato hanno sbagliato l'approccio alla gara, cosa insolita. Non dobbiamo sbagliare sotto il profilo della cattiveria, alla base di una squadra che vuole salvarsi. Se continuiamo così ce la possiamo fare, forse abbiamo un po' meno punti di quelli che meriteremmo.

Ad Avellino non deve mancare cattiveria". Sull'Avellino: "Di solito una società cambia per dare una scossa. A prescindere da questo, dobbiamo cercare di controllarla questa scossa, scendendo dal pullman con la cattiveria giusta a prescindere dal loro nuovo allenatore".

Sezione: L'Avversario / Data: Mer 30 novembre 2016 alle 17:31
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
vedi letture
Print