Nel post gara del primo turno di Coppa Italia, l'allenatore del Renate, Aimo Diana, ha parlato ai canali ufficiali della società lombarda dopo il successo per 2-1 contro l'Avellino.

Queste le parole del tecnico nerazzurro: "Impressioni positive dopo la prima partita, i ragazzi hanno fatto quello che avevo chiesto. Soprattutto nel primo tempo abbiamo fatto una prima mezz'ora di alto livello. Abbiamo creato 3-4 occasioni nitide, dove è stato anche bravo il loro portiere. Poi abbiamo raddoppiato forse nel miglior momento loro e alla fine anche in superiorità numerica abbiamo sofferto, contro una squadra come l'Avellino che non ha mai mollato e posso considerare che sia una squadra da Serie B, per come è stata costruita, per l'organico che hanno, per il tecnico Braglia. Hanno l'obiettivo di vincere il loro girone meridionale e quindi sono molto forti. La condizione non è ancora ottimale ma abbiamo fatto vedere buoni sprazzi di calcio, ottime trame offensive, ma dobbiamo migliorare. Ad esempio in superiorità numerica non abbiamo gestito bene la gara. La partita è stata vinta contro una squadra importante  e il risultato poteva anche essere più largo. Buona la prima, sono molto contento". 

Sezione: L'Avversario / Data: Mer 23 settembre 2020 alle 22:50
Autore: Marco Costanza
Vedi letture
Print