Arriva il deferimento per due club di Lega Pro e per uno di B

27.05.2013 17:45 di Carmine Roca Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Arriva il deferimento per due club di Lega Pro e per uno di B

Su segnalazione della CO.VI.SO.C., è arrivato il deferimento per due squadre di Lega Pro e una di B. Si tratta del Bari, dell'Andria e dell'Ascoli. Ricordiamo che i marchigiani sono da poco retrocessi dalla serei cadetta. Queste squadre potrebbero, dunque, rischiare una penalizzazione all'inizio del prossimo campionato.

“Il Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale i legali rappresentanti pro tempore di Bari e Andria Bat Francesco Vinella e Maurantonio Di Toma “per non aver documentato agli Organi federali competenti l’avvenuto pagamento degli emolumenti dovuti ai propri tesserati per le mensilità di gennaio e febbraio 2013” nonché “per non aver documentato l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati”. Per la mancata documentazione del pagamento delle ritenute Irpef è stato deferito anche il legale rappresentante dell’Ascoli Roberto Benigni. Deferite anche le rispettive società a titolo di responsabilità diretta".