Quattro punti di penalizzazione inflitti a una squadra già qualificata per i prossimi playoff di Lega Pro.

A rimediare la punizione in classifica è la Sambenedettese, sempre più a rischio fallimento, ma attuale nona forza del girone B, aritmeticamente qualificata ai playoff nonostante la penalizzazione. 

Il club è stato multato di 3000 euro. Sei mesi di inibizione all’amministratore unico e legale rappresentante del club Domenico Serafino e un mese al revisore legale Luciana Andrenelli.

Sezione: Le altre di Lega Pro / Data: Mer 28 aprile 2021 alle 17:54
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print