E' in arrivo un'altra penalizzazione per il Varese. Il club è stato deferito dal Procuratore Federale per non aver documentato agli Organi Federali competenti l’avvenuto deposito della fideiussione bancaria a prima richiesta dell’importo di euro 800mila nei termini stabiliti dalla normativa federale.

Il dirigente del club Nicola Laurenza è stato deferito per non aver documentato agli Organi Federali competenti l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo fino al mese di aprile 2014. E' perciò in arrivo un altro punto di penalizzazione per il Varese che già lo aveva annunciato attraverso il proprio sito ufficiale. 

Sezione: Le altre di Serie B / Data: Mar 04 novembre 2014 alle 11:47
Autore: Stefano Bentivogli
vedi letture
Print