Avellino-Frosinone 0-2, le pagelle: De Risio si conferma, Gavazzi non convince

17.04.2018 22:59 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Avellino-Frosinone 0-2, le pagelle: De Risio si conferma, Gavazzi non convince

Due ganci in pieno viso sui titoli di coda. L'Avellino scivola contro il Frosinone, primo stop per Foscarini. De Risio si conferma, Gavazzi non convince. Le pagelle di Avellino-Frosinone 0-2. 

 

Lezzerini 6 – Preciso nelle uscite alte, bravo a disimpegnarsi sui rasoterra velenosi nel primo tempo. Tiene in vita l’Avellino volando su Kone, ma non può nulla su Dionisi e Paganini.

Laverone 5 – Cifra doppia di cross, quasi tutti a vuoto. Ha spazio per avanzare, non lo sfrutta a dovere. In copertura crolla nel finale quando Brighenti e Citro gli vanno via con facilità.

Ngawa 5.5 – Assieme a quella di Parma, è la sua prova peggiore. Va un paio di volte a vuoto sull’avversario, sull’azione del primo gol si fa beffare. Non il solito Ngawa.

Migliorini 6.5 – Sempre in anticipo su Dionisi, sfiora anche il gol, ma non angola la traiettoria del colpo di testa. Esce per un guaio muscolare e l’Avellino si accartoccia in difesa.

(11' st Kresic 5.5 – Protagonista sfortunato in occasione del raddoppio. Potrebbe fare di meglio, ma non allontana la sfera poi preda di Paganini).

Marchizza 6 – Nel primo tempo è fenomenale nel salvare su Ciano. Con l’uscita di Vajushi perde lucidità in copertura.

Molina 6 – Buone giocate e qualche cross interessante. Corre parecchio, specialmente nel primo tempo quando le gambe lo reggono. Cala alla distanza.

De Risio 6 – Si conferma dopo la buona prova di Chiavari. Arpiona tanti palloni a centrocampo e risulta essere uno dei migliori in campo tra le fila biancoverdi.

Di Tacchio 5.5 – Si accende di rado, contrastato dal centrocampo più folto del Frosinone. Non brilla.

Vajushi 6 – Parte male, ma è un diesel e viene fuori alla distanza. Mette al centro un bel po’ di palloni invitanti e si sacrifica in difesa 

(36' st Morosini sv).

Asencio 6 – Gioca una buona partita, fa legna con i difensori gialloblù, anche se non si rende pericoloso dà il suo contributo alla causa. Uscito lui l’Avellino perde centimetri in attacco.

(18' st Gavazzi 5 – Non è al meglio, probabilmente neppure al 50%. Manca l’aggancio decisivo in area sullo 0-0, Foscarini poteva risparmiarselo).

Castaldo 6 – Sfiora il gol a inizio ripresa, quando riesce va via in bello stile. Ammonito, salterà la trasferta di Palermo.

All.: Foscarini 5.5 – Non convince il cambio di Asencio con un Gavazzi a mezzo servizio. L’Avellino perde lucidità nella seconda parte della ripresa e incassa gol come a Chiavari sul forcing dell’avversario.

 

FROSINONE (3-5-2): Bardi 6 (1' st Vigorito 6); Brighenti 6.5, Terranova 6.5, Krajnc 6.5; Paganini 7, Chibsah 6, Maiello 6, Kone 5.5, Beghetto 6.5; Dionisi 7 (42' st M. Ciofani sv), Ciano 6.5 (21' st Citro 6,5). All.: Longo 6,5.