Ghirelli: "La Lega Pro rischia il default, perdite fino a 80 milioni"

24.03.2020 13:34 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Ghirelli: "La Lega Pro rischia il default, perdite fino a 80 milioni"
Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli ha dichiarato: "Il coronavirus è l’occasione per il calcio italiano per ragionare a sistema e ripensare questa disciplina nel profondo, come farla tornare ad essere uno strumento sociale utile alla collettività, come ripensare l’esperienza dello stadio e dei tifosi una volta che la crisi sarà terminata". Intanto si stimano i potenziali danni economici per le società di Lega Pro, da un minimo di 20 milioni di euro a un massimo di 84 milioni, in base ai tre scenari ipotizzati per la ripresa della stagione (conclusione a porte aperte, a porte chiuse o stop definitivo all'attuale campionato). Si stima un impatto economico fino a circa il 30% di contrazione sul fatturato medio annuo delle squadre, un impegno da parte del sistema della serie C non sostenibile. È a rischio l'intero movimento della Lega Pro.