"Le parole del ministro allo Sviluppo economico Stefano Patuanelli che ritiene necessari interventi di sostegno economico per i club di Lega Pro, pallavolo e basket per evitare i possibili fallimenti confermano l’allarme che da settimane abbiamo lanciato. Si perderebbero posti di lavoro direttamente e nell’indotto. Si impoverirebbe il reticolo territoriale e sociale che tiene il Paese".

Lo ha dichiarato a Italpress il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, commentando le dichiarazioni del ministro Patuanelli secondo il quale si rendono necessari interventi di sostegno economico. "Ora - prosegue Ghirelli - occorre che il tutto si traduca in atti di governo. Non c’è tempo da perdere. I ministri Gualtieri e Spadafora conoscono la nostra realtà, non c’è tempo. Ultima cosa, ma non meno importante, c’è bisogno che venga emanato, subito, il decreto attuativo sul credito di imposta. Compito nostro è quello di incalzare per salvare il calcio che fa bene al Paese”, si legge su TuttoC.

Sezione: News / Data: Mar 17 novembre 2020 alle 18:36
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print