Infantino (FIFA) alla Gazzetta: "In campo quando si potrà"

23.03.2020 13:31 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Infantino (FIFA) alla Gazzetta: "In campo quando si potrà"

Il presidente della FIFA Gianni Infantino alla Gazzetta dello Sport, dice la sua sull'eventuale ritorno in campo del mese di maggio: "Senza panico, diciamolo chiaramente: si giocherà quando si potrà senza mettere a rischio la salute di nessuno. Federazioni e leghe siano pronte a seguire le raccomandazioni di governi e Oms. Io ringrazio dottori, infermieri e tutti quelli che rischiano la loro vita per salvarne altre. Loro sono eroi". Sugli Europei, i trasferimenti dei calciatori e su una nuova riforma dei campionati: "Pensiamo al calendario delle nazionali. E alle modifiche e alle dispense temporanee per i regolamenti sullo status dei calciatori e i trasferimenti. Per proteggere i contratti e adeguare i periodi di registrazione. Servono misure dure. Ma non c’è scelta. Dovremo tutti fare sacrifici. Possiamo forse riformare il calcio mondiale facendo un passo indietro. Con formati diversi. Meno tornei, ma più interessanti. Forse meno squadre, ma più equilibrate. Meno partite per proteggere la salute dei calciatori, ma più combattute. Non è fantascienza".