news

Magalini (ds Vicenza): “Braglia allenatore vincente e condottiero forte. Nessuna trattativa con l’Avellino”

Giuseppe Magalini, direttore sportivo del Vicenza, presenta Piero Braglia che lui stesso volle all'Alessandria nella stagione 2016/17: "Non conosco la società Avellino ma conosco chi ci lavora, Braglia è una garanzia, Di...

redazione TuttoAvellino

Giuseppe Magalini, direttore sportivo del Vicenza, presenta Piero Braglia che lui stesso volle all'Alessandria nella stagione 2016/17: "Non conosco la società Avellino ma conosco chi ci lavora, Braglia è una garanzia, Di Somma non ha bisogno di presentazioni, poi ci deve essere un mix di fattori e persone qualificate che ad Avellino penso ci siano. I giocatori vanno scelti pescando uomini oltre che calciatori costruendo un organico in grado di affrontare un campionato difficile come la serie C. Mercato? Nessun contatto con l'Avellino, non abbiamo giocatori in uscita, abbiamo costruito un organico in grado di far bene anche in B. Braglia è un allenatore vincente, di spessore, a quell'epoca ad Alessandria volevo costruire una squadra di valore e mi serviva un condottiero forte e in Braglia avevo trovato queste qualità, abbiamo fatto un campionato di alto livello anche se non è finito come volevamo ma per altre componenti, non certo per Braglia".