news

Tutto C, Focus arbitri – “Giusto il rigore per l’Avellino ma Della Latta andava espulso”

Nella tradizionale rubrica dedicata agli arbitri, TuttoC analizza l'operato di Cosso nel corso di Padova-Avellino, dando ragione agli irpini, che non solo sostenevano giusto il rigore ma chiedevano anche l'espulsione di Della Latta, ma...

Domenico Fabbricini

Nella tradizionale rubrica dedicata agli arbitri, TuttoC analizza l'operato di Cosso nel corso di Padova-Avellino, dando ragione agli irpini, che non solo sostenevano giusto il rigore ma chiedevano anche l'espulsione di Della Latta, ma anche ai veneti per il fallo su Chiricò.

"Padova - Avellino 1-1

Francesco Cosso sez. Reggio Calabria - Quarto anno alla Can C -  Assistenti: Fraggetta - Massimino - IV Panettella. Gara molto tesa e nervosa. Grave errore dell'arbitro al 47' quando concede il calcio di rigore agli ospiti, nella circostanza giusto concedere il penalty agli irpini ma errato non ammonire il calciatore locale Della Latta per il fallo commesso ai danni di Maniero. Il calciatore locale che già era stato ammonito in precedenza andava espulso. Altro errore del ddg al 65' quando non concede la massima punizione ai veneti per il fallo commesso da Tito sull’attaccante biancoscudato Chiricò. 

Voto arbitro 4 Voto AA1 6 Voto AA2 6,5".