Sfumata la possibilità di acquisire un titolo di A2, la Scandone come anticipato anche dal sindaco Festa riparte dalla B. Il sodalizio ha effettuato l'iscrizione al campionato ma resta da capire la gestione sportiva a chi sarà affidata. A luglio infatti scade l'accordo tra la Sidigas e l'attuale gestione sportiva, al momento di certo ci sono solo le figure del custode giudiziario Francesco Baldassarre e del liquidatore del club Luciano Basile. Ci sarà poi da trovare l'accordo con il coach, che potrebbe anche restare De Gennaro, e costruito il roster. Ma prima la Sidigas deve ottenere l'ok dal Tribunale al budget da poter investire. Insomma situazione tutta attualmente in alto mare.

Sezione: Basket / Data: Mar 14 luglio 2020 alle 16:30
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print