Rich e i suoi agenti non pagati: il mercato della Scandone è nuovamente bloccato

04.08.2020 11:55 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Rich e i suoi agenti non pagati: il mercato della Scandone è nuovamente bloccato
La Scandone Avellino ha nuovamente il mercato bloccato, a causa del mancato pagamento del lodo presentato da Jason Rich e dei suoi agenti. Il club biancoverde è nuovamente finito nel mirino del Tribunale Arbitrale della Pallacanestro. Dal 3 agosto il mercato della Scandone è bloccato.