Aspettando il Partenio-Lombardi, il nuovo Avellino giocherà al Fina di Montemiletto

10.08.2018 10:30 di Ugo De Mattia  articolo letto 5191 volte
Aspettando il Partenio-Lombardi, il nuovo Avellino giocherà al Fina di Montemiletto

Comincia a progettare il futuro il nuovo Avellino targato De Cesare-Sidigas. Tra i tanti nodi da sciogliere rientra anche la questione stadio. Il Partenio-Lombardi, al momento, resta legato alla convenzione stipulata con Walter Taccone, che ha intenzione di iscrivere l'Avellino al prossimo campionato di Eccellenza. 

Trasloco in vista per il nuovo Avellino. Il patron De Cesare ha indicato come stadio di riferimento il "Fina" di Montemiletto. Non è da escludere che si possa raggiungere in futuro un accordo per l'utilizzo dell'impianto di Contrada Zoccolari, ma al momento la nuova società biancoverde giocherà a Montemiletto. A dichiararlo è stato il sindaco del comune irpino Eugenio Abate, tramite il proprio profilo Facebook: "Cari concittadini, è ufficiale la collaborazione con l’Avellino e il Comune di Montemiletto. Ieri sera c’è stato un incontro con la dirigenza Sidigas, conclusosi con la firma della disponibilità all’utilizzo dello stadio Fina di Montemiletto per il campionato di serie D che l’Avellino si accinge a disputare.
Da qui un enorme in bocca al lupo e l’auspicio di una lunga serie di vittorie e successi per la scalata alla serie A!”.