La Turris ha omaggiato il Sindaco di Avellino, Gianluca Festa prima della gara di ieri contro i biancoverdi.

La società corallina, nel segno della tradizione torrese dell'incisione su cammeo, ha voluto ringraziare il comune avellinese per la disponibilità dimostrata la scorsa estate all'atto dell'iscrizione al campionato, concedendo alla Turris la possibilità di segnalare il Partenio-Lombardi come campo alternativo al Liguori, oggetto di lavori di restyling. 

Il bel gesto fa seguito alle polemiche generate dalle dichiarazioni del presidente della Casertana, Giuseppe D'Agostino. Il patron rossoblù ha contestato l'alto compenso richiesto dall'Avellino (17mila euro) per usufruire del Partenio-Lombardi, per due gare, considerata l'indisponibilità del Pinto. 

Sezione: Copertina / Data: Gio 29 ottobre 2020 alle 10:52
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print