Avellino-Vibonese, oltre l’emergenza per continuare a vincere. Presentazione gara e probabile formazione

12.01.2020 09:00 di Ugo De Mattia   Vedi letture
Avellino-Vibonese, oltre l’emergenza per continuare a vincere. Presentazione gara e probabile formazione

Torna in campo la Lega Pro e torna anche l'Avellino, che affronterà la Vibonese allo stadio Partenio-Lombardi. I biancoverdi si preparano ad affrontare la 21^ giornata in piena emergenza, a causa dei tanti indisponibili che non potranno prendere parte al match. Marcia di avvicinamento alla prima partita ufficiale del 2020 scandita dalle polemiche, legate all'audizione relativa alla vendita della società e dai dubbi sorti intorno alla volontà del presidente Izzo di proseguire il proprio cammino in biancoverde. 

Il ritorno del campionato impone però il bisogno di archiviare qualunque tipo di polemica, per tentare di partire con il piede giusto in questo nuovo anno. 
Solo diciotto convocati per la sfida contro la Vibonese. Ezio Capuano deve rinunciare agli infortunati Palmisano e Charpentier e agli squalificati Laezza, Morero e Alfageme. In lista in attacco ci sarà il solo Albadoro, con il difensore Bertolo che sarà a disposizione a partire dalla successiva trasferta di Teramo.

Scelte quasi obbligate per il tecnico irpino, costretto ad abbandonare il 3-4-3 per tornare al 3-5-2. Tra i pali ci sarà Tonti, la cui titolarità futura resta a rischio a causa del ritorno della società biancoverde sul mercato. In difesa Zullo guiderà il pacchetto arretrato, con Illanes e Njie piazzati ai suoi lati. 

A centrocampo scontata la presenza di Di Paolantonio in cabina di regia, con Silvestri che potrebbe partire dal primo minuto, complici anche le prove positive messe in mostra nelle ultime uscite. Completerà la linea mediana l'ex Casertana De Marco. Corsi esterne affidate invece ai confermati Celjak e Parisi.

In avanti, come già anticipato, scelte piuttosto forzate con Albadoro che sarà affiancato dall'adattato Micovschi. Out gli indisponibili Charpentier ed Alfageme.

Arbitrerà il match il Sajmir Kumara di Verona, coadiuvato dagli assistenti Giovanni Mittica e Dario Gregorio, entrambi della sezione di Bari. Calcio d'inizio fissato per le ore 15:00 allo stadio Partenio-Lombardi.

Probabile formazione

Avellino (3-5-2): Tonti; Illanes, Zullo, Njie; Celjak, Silvestri, Di Paolantonio, De Marco, Parisi; Micovschi, Albadoro.