Curva Sud in sciopero e Tribuna Terminio chiusa: la Cavese rischia di giocare in casa

13.02.2020 15:57 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Curva Sud in sciopero e Tribuna Terminio chiusa: la Cavese rischia di giocare in casa

Quante incognite in vista della sfida di domenica contro la Cavese.

Tralasciando quelle societarie, è un punto interrogativo anche l'atmosfera che si respirerà nel derby che si disputerà in un Partenio-Lombardi che rischia di essere quasi a totale appannaggio degli avversari. 

Se da Cava de Tirreni sono in arrivo almeno 400 tifosi metelliani, ad Avellino i sostenitori della Curva Sud non sembrano essere disposti a tornare sui loro passi, confermando lo sciopero del tifo anche per domenica. 

La Curva Sud, quindi, potrebbe ospitare non più di 700-800 tifosi compresi quelli della Terminio, costretti a emigrare dal loro posto abituale a causa del gravissimo ritardo per l'installazione delle sedute individuali.

La Cavese, dunque, considerata la qualità e la rumorosità del loro tifo "rischia" di giocare in casa.