Ignoffo esalta tutti: "Godiamoci la vittoria, Karic straordinario, Charpentier sarà disponibile"

07.09.2019 22:47 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Ignoffo esalta tutti: "Godiamoci la vittoria, Karic straordinario, Charpentier sarà disponibile"

Mister Giovanni Ignoffo si gode il secondo successo di fila. Dopo la Vibonese, l'Avellino ha steso il quotato Teramo di Tedino. Il tecnico palermitano ha subito archiviato con un gioco brillante in ripartenza la prima sconfitta: "Processo di crescita per me e per lo staff. Godiamoci il momento, l'obiettivo è lavorare, tutti i giorni parlo ai ragazzi e gli chiedo di disputare una buona gara. Siamo soddisfatti, questa vittoria ci permette di lavorare sulle cose da sistemare. Anche nella ripresa, nonostante un bel gioco ho rimproverato i miei". Tra Coppa con il Bari, fideiussione, vittoria a Vibo e stasera, le vicende societarie hanno 'caricato' i calciatori e lo staff: "Noi facciamo parte dell'Avellino, anche la società, tutte le componenti fanno l'Avellino. Attraverso i risultati, la società potrebbe prendere forza. Ripeto, tutte le componenti sono l'Avellino, la gente ci sprona, ci dà affetto. Noi dobbiamo pensare a scendere in campo, alcune cose non devono interessarci. Giocare ad Avellino è una opportunità per tutti, per i nostri ragazzi è farlo per assicurarsi un futuro".

Squadra solida, partita preparata bene, alla vigilia il tecnico dei lupi aveva predetto attenzione alla velocità del Teramo: "Avere tanti giocatori crea alternative. La compattezza e la solidità mostrata stasera contro una squadra forte mi rendono orgoglioso. Abbiamo fatto tutto bene e sfruttato al meglio le nostre qualità". Sul primo gol: "Un'azione corale strepitosa partendo da sinistra a destra. Stasera un bel lavoro". Su Karic: "Contento per lui, veniva da due settimane non facili. Straordinario". Nella prima frazione, Albadoro è rimasto troppo isolato a differenza della ripresa: "Tutte le manovre hanno visto Diego come unico riferimento, anche nei gol Albadoro anche se non ci ha messo lo zampino è stato presente". Anche sulla gestione del vantaggio, i lupi hanno fatto un passo in avanti grazie anche alla gestione della palla di Di Paolantonio: "Giocare un'ora in più è stato determinante. Di Paolantonio è indispensabile". In avanti rosa ristretta, il mercato degli svincolati offre ancora qualcosa: "Arriverà l'attaccante Charpentier in settimana. Ci darà una grossa mano". Sul mercato degli svincolati: "Non arriverà nessuno tra i calciatori senza contratto. Cerchiamo elementi utili alla rosa. Se viene il calciatore che sposa il nostro credo tattico il direttore sa cosa fare".