Musa: "Atletico squadra insidiosa con tecnica, il campo sarà una trappola. Orgoglioso dei nostri tifosi"

09.10.2018 15:28 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 1984 volte
Musa: "Atletico squadra insidiosa con tecnica, il campo sarà una trappola. Orgoglioso dei nostri tifosi"

Il direttore sportivo Carlo Musa ha parlato oggi ai microfoni di Radio Punto Nuovo facendo il punto sulla squadra attualmente capolista del girone G di serie D: "Condivido le parole del nostro tecnico Archimede Graziani perché ancora mancano 33 giornate alla fine, è un campionato pieno di insidie lo abbiamo visto. Ci prepariamo alla trasferta di Fregene con impegno e concentrazione. Ogni gara ha una sua storia, conosco bene l'Atletico, ha dei valori importanti e fa del campo il suo punto di forza perché è stretto, ha 8 metri in meno rispetto al Partenio, c'è la recinzione vicino la linea dell'out e ci sarà un ritmo alto. Sarà una gara difficile, loro hanno anche giocatori di tecnica importante. Per mantenere un ritmo di gara elevato i nostri avversari spesso spendono energie e a volte accusano la stanchezza, poi il sintetico del Partenio mette in difficoltà chi non è allenato e abituato a questo fondo.

Io sono nato e cresciuto vicino Fregene, ritroverò tanti amici, persone con cui ho bei ricordi sui campi di casa mia, sarà una bella gara anche per questo. I tifosi biancoverdi di tutta Italia stanno dimostrando ogni giorno il loro affetto per la società e la squadra. Anche domenica ci sarà un esodo anche se abbiamo pochi tagliandi a disposizione ma ci fa piacere sapere di avere la gente  vicino e ci spinge a fare sempre di più per chi ha l'Avellino nel cuore".