Massimo Rastelli, dopo la sconfitta dell'Avellino col Vicenza, si presenta ai microfoni dei giornalisti per commentare il duro KO dei suoi: «Purtroppo questa sera non è stato il solito Avellino. Voglio fare i complimenti a Cocco per il gol che ha trovato. Dopo la rete Laverone e Giacomelli si sono abbassati e la difesa si è stretta, così da non farci trovare più spazio. Nella ripresa abbiamo creato qualche occasione, ma è stato bravo il portiere avversario a impedire che segnassimo.

Nonostante tutto non ritengo che meritavamo la sconfitta. In altri casi abbiamo avuto fortuna, ma oggi no. Ora ripartiamo: la prestazione è stata deludente, ma i nostri obiettivi non cambiano».

Sezione: Copertina / Data: Dom 16 novembre 2014 alle 22:21
Autore: Mario Petillo
vedi letture
Print